giovedì, febbraio 24, 2011
0
Guerrilla Games, SH che ha sviluppato Killzone 3, ha dichiarato di voler mantenere il più pulito possibile la modalità online del brand esclusivo Sony. A tal proposito i ragazzi si occuperanno di tenere d'occhio i server ed in particolare chi userà jailbreak, trucchi ed imbrogli vari per vincere.
Non sappiamo quale sarà la punizione per gli utenti colti con le mani nel sacco, ma un ban temporaneo dai server è l'opzione più quotata!

Momo

0 Commenti:

Posta un commento