giovedì, marzo 10, 2011
0
Pare proprio che ieri un sito Hacker (o Cracker se qualcuno preferisce) sia riuscito a trovare un sistema per generare codici validi per l'acquisizione dei Microsft Points (necessari per gli acquisti su XBox Live). In questo modo centinaia di utenti sono entrati in possesso di centinaia e centinaia di punti che si sono premurati di spendere prima che MS iniziasse a cercare i crediti incriminati! Ma la cosa che fa più specie, è che prima che i cervelloni di papà Gates se ne accorgessero il danno è ammontato a circa 1,2 milioni di dollari...
Complimentoni!!!!

Momo

0 Commenti:

Posta un commento