lunedì, maggio 30, 2011
0
Un privato Giapponese, così pare, ha avuto la selvaggia idea di provare a far tornare in auge la sfortunata quanto portentosa (per l'epoca) ultima console casalinga di casa SEGA. Con una modifica però, il Dreamcast sarà portatile!

La console uscirà quindi in versione non ufficiale in Giappone (immagino che il successo delle vendite determinerà un'eventuale esportazione e, perchè no, il ritorno della Software House sul mercato delle portatili), e costerà circa 38000 Yen (330 euri!!!!!!!!!!!!!!) 
Non ci è dato sapere se avrà le stesse caratteristiche della console originale nè tanto meno se funzionerà come si deve, ancor meno con quali supporti... Ma sicuramente apprezzo il gesto e rimango moooolto incuriosito!
Chi ne sapesse di più è pregato di contattarmi...

Momo

0 Commenti:

Posta un commento