sabato, novembre 24, 2012
5

Anno del Signore (scegliete voi quale) 2002. Nintendo lancia sul mercato Europeo la sua nuova Home Console: il Game Cube. Onestamente non so se parlare bene o male del cubetto, tecnicamente non era niente male, ma ha avuto la sfortuna di scontrarsi con la play station 2 e soprattutto era figlio di una creatura mitologica, divenuta poi leggenda, come il Nintendo 64, e predecessore di un campione di incassi come il Wii. Una scorreggia in un tornado insomma... Se in più aggiungiamo che è stata la madre del peggior Super Mario di sempre... 


Ma in tutto questo devo ammettere che il cubo viola ci ha regalato qualche perla, e mica roba da ridere! I due Metroid Prime, i due Pikmin, Zelda Cartoonito, F-Zero etc. Ma soprattutto, parlo per me almeno, Luigi's Mansion.
Il personaggio comprimario per antonomasia finalmente sale in cattedra e, complici un'ottima realizzazione, buone idee ed il lancio in concomitanza con la console, riscuote un gran successo. Non sono qui a recensire il gioco o raccontarvene la trama (che se non altro non ha nulla a che vedere col salvataggio di una principessa, ma di poco si discosta) che penso conosciate più o meno tutti, ma a chiedermi perchè un titolo che tanto bene si era presentato al pubblico sia poi stato accantonato dalla casa madre in favore di progetti a mio avviso qualitativamente inferiori o meno azzeccati.

Mi spiego meglio. Penso di interpretare il pensiero di tutti nel dire che era logico aspettarsi un degno seguito su Wii, un pò perchè la penuria di titoli su questa console ad un certo punto ha iniziato a farsi sentire pesantemente, ma soprattutto perchè i comandi del Wii calzavano a pennello sul titolo. Gestire il Poltergust 3000 con il wiimote mentre con la levetta del nunchuk si muove il personaggio, idea spontanea per chiunque, ma non per Nintendo. Con la stessa meccanica uscì addirittura un titolo dedicato ai Ghost Buster, ma Luigi's Mansion no...

Il Poltergust 3000 in versione trofeo di Super Smash Bros

Ann del Signore (possibilmente lo stesso di prima) 2012. 10 anni dopo Nintendo lancia sul mercato la sua nuova Home Console: il Wii U. Il Wiimote è sempre supportato, in più c'è un paddone munito di schermo touch ad ampliare le possibilità di gioco. E finalmente viene annunciato il seguito di Luigi's Mansion!!! Ma.... ma... cosa? Non è per Wii U... è per 3Ds... Ma perché?
Sono l'unico a non trovarci una logica??? Un titolo del genere non sarebbe calzato decisamente meglio sulla nuova console? E non ne avrebbe spinto le vendite? I Fan chiedono a gran voce da anni il seguito di questo gioco, eppure... Che poi per carità, ho anche avuto modo di provare il gioco in quel di Lucca e non sembra proprio niente male.

Le postazion i di prova del nuovo titolo a Lucca Comix

Ma mi chiedo, sono io a non capire o c'è qualcosa di sbagliato nelle scelte di Nintendo? Dite la vostra, illuminatemi...

Momo

5 Commenti:

  1. Beh considerata la meccanica stessa del gioco,il 3ds nn sembra esser poi una scelta tanto sbagliata...e forse il gioco si presta bene alla versione portatile,forse anche x la longevità ( correggetemi se sbaglio,ma anche il primo nn era lunghissimo...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, il primo era bello corto (si allungava un pò se volevi finirlo al 100% con tutti fantasmi le monete, i lingotti, i topi etc. ma non di molto)

      Elimina
  2. Gran console il game cube ma sfortunata! Come hai scritto Momo con la PS2 non c'è stata storia!

    RispondiElimina
  3. Bei ricordi,aprire il cubo,(la scatola + complessa e compattata della storia delle console)montarlo e dare vita alla new gen nintendo con luigi s mansion è stata un esperienza fantastica,portarlo su wii avrebbe un pò snaturato il gioco a mio avviso,la maggior parte dei fantasmi la si cattura lateralmente(per avere una scelta migliore)quindi era impossibile creare un sistema simulativo per mimare i movimenti,in primo luogo perchè saresti uscito dalla visuale della barra sensore,in secondo luogo perchè non avresti potuto vedere nemmeno la tv
    archiviata la simulazione di luigi rimaneva in puntamento a schermo,ma a mio giudizio sarebbe diventato un altro gioco.
    ottimo invece ritrovarlo per 3ds anche se ci sono dei dubbi
    1 senza secondo analogico potrebbe essere difficoltoso e macchinoso fare quello che su gamecube era molto semplice ed intuitivo
    2 per la natura del gioco e per le dinamiche è possibile che la console sia in costante movimento,non è un gioco che si riesce a giocare immobili,e quindi solito problema del 3d
    gradirei ulteriori info sulla cattura dei fantasmi,grazie

    ps,il gamecube sarà una scorreggia in un tornado,ma era un gran scorreggia!
    ps2 la scelta di non fare il gioco per wii è strana come quella di non portare avanti tante altre saghe,l attesa rende + vivo il piacere quando questa finisce,c è gente che aspetta mother da anni,eternal darkness 2 e quanti altri ne vuoi,nintendo ha millemila carte da giocare,spesso pesca quella sbagliata dal mazzo
    ps3 mario sunshine a me è piaciuto abbastanza,credo sia un titolo molto sottovalutato

    RispondiElimina
  4. Purtroppo WIi per vari versi è stata un' occasione mancata, vedi l' esempio di Luigi's Mansion. I difensori della N potrebbero dirti che hanno rispolverato IP quasi dimenticate come DOnkey Kong Country e che nn potevano far tutto da soli...ma d' altro canto già quando dopo un annetto e mezzo era evidente la dipendenza totale di wii dalla produzione della casa madre, speravo in altri giochi, compreso un nuovo Lylat Wars...invece Nintendo ha (ri)scoperto il mercato dei casuloni, dei wii fit, dei soldini facili con idee semplici e quindi ha campato allegramente con questi. Certo abbiamo avuto 2 Galaxy, 1 new super Mario, 1 paper Mario, 1 metroid prime e 2 zelda (più o meno) e tanti altri giochi, quindi non si può dire che N sia stata pigra ma...hai la console più venduta, i tuoi titoli vendono come il pane...invece già dall' inizio del 2011 era iniziata la parabola discendente dell' interesse di Nintendo verso la sua creatura.
    E poi, non hanno nemmeno rilasciato il vitality sensor!

    RispondiElimina