lunedì, gennaio 07, 2013
3



A quanto pare un'altro titolo di questa generazione non arriverà sulla console Wii U. Il motivo? Questa volta pare che si tratti di accordi commerciali tra Nintendo ed EA.. almeno così afferma il CEO di Crytek Cevat Yerli in un intervista concessa a Digital Spy.
Yerli nell'intervista rilasciata dichiara che sarebbe felice che uscisse Crisys 3 su Wii U e che tale conversione non desterebbe problemi ma a causa di accordi di "business", che si riferiscono a publishing e distribuzione, tale progetto non vedrà la luce. Insomma a quanto pare EA e Nintendo continuano a non andare d'accordo e chi ne fa le spese sono gli utenti.

Zio Albert

Fonte: Digital Spy.
http://www.digitalspy.co.uk/gaming/news/a448410/crysis-3-not-coming-to-wii-u-due-to-lack-of-business-drive.html

3 Commenti:

  1. peccato ma sopprattutto assurdo, Nintendo dovrebbe essere più morbida con le terze parti pur di avere supporto, senza giochi la console è morta e con le sole esclusive Nintendo questa volta rischia di sbatterci il muso, considerando anche quanto si prospetta all' orizzonte (Steambox, Xbox720).
    Nintendo, non ci siamo!

    RispondiElimina
  2. con ea hanno avuto seri problemi,all inizio wii u doveva ospitare una piattarma tra origin di EA o steam di valve

    alla fine nessuno dei due l ha spuntata,valve si fa la sua console ed ea ha questo supporto non completo ...la vicenda mass effect 3 la ricordiamo tutti...
    che dire,non un titolo di quelli da strapparsi i capelli,ma sicuramente la lista dei giochi che non arriveranno ormai è corposa,ed inizia ad essere un bel problema,anche e soprattutto ricordando che nintendo ha detto che vuole riprendersi i core gamer e le terze parti...

    RispondiElimina
  3. Un gran peccato! Tra gli appassionati Nintendo di mia conoscenza c'è una strana indifferenza in tal senso: la frase ricorrente è "(gioco a caso) non esce per WiiU? E chi se ne frega, io l'ho preso per Zelda/Metroid/Mario/etc" E' un discorso di certo non nuovo ma si può ancora fare nel clima di crescente competitività che c'è di questi tempi?

    RispondiElimina