lunedì, gennaio 07, 2013
9
 
Ebbene si, nonostane tutti parlino ormai del declino della console nel mondo videoludico, l'oggetto fisico resta in vetta alle classifiche di vendita in quanto a profitti (evidentemente) in barba ai vari sistemi che propogono minigiochi a prezzi modici. Insomma, se si vuole giocare per bene bisogna attrezzarsi.
Forse coscente dell'attuale insuccesso di PsVita, e del mercato a sè di Nintendo 3Ds, Nvidia ha deciso di buttarsi nella mischia presentando al CES 2013 una nuova console portatile: al momento il suo nome sarebbe Nvidia Shield.
 
  • La console sarebbe dotata di:
  • Chipset Tegra 4
  • Sistema operativo Android
  • Lettore di schede micro Sd
  • Porta Micro USB
  • Uscita HDMI (risoluzione supportata 4K)
  • Schermo Touchscreen da 5 pollici (risoluzione 720p/295dpi)
  • Autonomia della batteria 5/10 ore
 
La console può far girare tutti i titoli presente sul market Android o, in streaming, i titoli pc (che è possibile giocare anche su tv tramite il cavo HD con, pare, risultati ottimi).
 
Piccola nota: il monitor è stato nominato Retinal Display, per la felicità di Apple!


 
 
Qui è possibile rendersi conto delle effettive dimensioni della console.
 

Fonte: Kotaku


 
 
 
(Grazie allo Zio per la segnalazione)


 

9 Commenti:

  1. E chi se l'aspettava! Sta nascendo nuova concorrenza finalmente! Sia sul lato home-console e ora anche in ambito portatile.

    RispondiElimina
  2. è senza dubbio interessante... però la situazione generale la vedo sotto un altra chiave di lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando hai un pò di tempo allora approfondisci!

      Elimina
    2. l ho già fatto...ampiamente...se hai tempo leggi :) altrimenti copioincollo anche qui :)

      Elimina
  3. Un prodotto strano, mi chiedo in che fascia di prezzo si collocherà considerando che 3 DS e PSVita a 250 Euro hanno arrancato notevolmente, inoltre non vedo nomi "forti" nel mercato Android, quindi o arriva ad un prezzaccio oppure non vedo perchè uno dovrebbe prendersi questa invece di uno smartphone che offre altro. Insomma dopo un hardware interessante ci vogliono i giochi, Steambox non è difficile immaginare che titoli avrà ma questa?!?!

    RispondiElimina
  4. I titoli pare che saranno un po' quelli per smartphone e un po' quelli per pc in streaming.. mi pare interessante ma ovviamente ci vuole qualche dato in più per giudicare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zio ok ma giocare in streaming titoli PC prevede il fatto che tu già abbia un PC cazzuto --> se hai un PC cazzuto questo affare secondo me diventa un orpello costoso e poco utile.
      Riguardo i giochi smartphone, parliamo di tanti titoli prevalentemente casual o adatti a brevi sessioni, non poprio il genere di titoli che attira la fascia di utenti che vorrà spendere per un oggetto di questo tipo (che imho costerà sui 250 euro almeno)...
      al momento come per Ouya vedo il discorso troppo nebuloso

      Elimina
    2. In generale sono d'accordo. Per quanto riguarda invece il giocare in streaming a mio parere non penso sia necessario un pc potente... però effettivamente sono tutte cose da considerare.

      Elimina
    3. ah mi spiego meglio: se vuoi giocare in streaming da PC immagino lo voglia fare con qualcosa di meglio di quanto trovi già su console, e per quello ci vuole un PC un attimino performante, quindi PC performante + Nvidia Shield....a livello economico probabilmente conviene di più aspettare la next gen di console

      Elimina