lunedì, marzo 25, 2013
4

Benvenuti al secondo appuntamento della rubrica "Senza lasciar traccia".
In questo articolo parleremo di tutti quei giochi che annunciati inizialmente, o sono stati cancellati o si son perse le loro tracce. 
Per chi si fosse perso la prima puntata ecco qui il link apposito: Senza lasciar traccia...

Detto questo, partiamo!




Durante la permanenza in casa Microsoft, Mistwalker, capitanata dal sagace Sakaguchi era al lavoro su ben 3 esclusive per Xbox 360. Con Lost Odissey e Blue Dragon sviluppati, l'unico titolo che non ebbe mai luce fu Cry On. Annunciato all'E3 del 2005, Cry On fu presentato come un Action/gioco di ruolo e, a parte qualche artwork del gioco, non si seppe più nulla. Nel 2008 apparvero in rete notizie ufficiose sulla sua cancellazione, perché, a detta della IQ Interactive, il titolo non rispecchiava più le esigenze di mercato. Un vero peccato.



Elveon ha avuto uno sviluppo travagliato fin dall'inizio. Gioco di ruolo inizialmente in sviluppo presso una software house slovacca, la 10 Tacle Studios, il gioco sarebbe dovuto uscire per Pc Windows, Xbox 360 e Playstation 3.
I problemi finanziari che li opprimevano però, costrinsero gli sviluppatori a chiudere la loro software house per aggregarsi ad una inglese, la Climax, per completare lo sviluppo di Elveon.  Alla fine i lavori non furono portati a termine e il gioco venne cancellato a cause di moltissime difficoltà incontrate.



Killing Day fu un progetto da parte di Ubisoft mostrato all'E3 del 2005. In sviluppo per Playstation 3 e Xbox 360, il gioco si mostrava come un normale sparatuto in prima persona ambientato all'epoca dei giorni nostri. 
Di Killing Day a parte un trailer non si è visto niente, infatti il gioco venne bloccato a metà dello sviluppo e accantonato per un sacco di tempo, finché nell'estate del 2009 comparvero dei rumors su di un possibile ritorno ai lavori sul gioco. Rumors poi ritornati a inizio 2012, ma mai confermati da Ubisoft. 



A qualcuno sarà già scesa una lacrimuccia, Eternal Darkness fu probabilmente uno dei migliori giochi per  Nintendo Gamecube, sviluppato dalla ormai quasi defunta Silicon Knights.
Il ritorno di un gioco come questo è stato nella fantasia di tantissimi videogiocatori, le speranze per un possibile sequel ci sono state, ma sempre e costantemente smentite sia da parte di Nintendo, sia da parte della Silicon Knights. La goccia che fece traboccare il vaso fu sicuramente la causa imposta dalla Epic Games contro la software house dove venne accusata di aver sviluppato videogiochi usando l'Unreal Engine 3 di proprietà della Epic senza un permesso ufficiale. Silicon Knights perse la causa e fu costretta a ritirare a sue spese tutte le copie dei giochi incriminati, ossia Too Human e X-Man Destiny.
Eternal Darkness 2 sembrava pura utopia fino a qualche giorno fa quando Nintendo ha rinnovato il trademark del brand, forse una speranza è ancora accesa.



Con la creazione del Nintendo 64DD, un'espansione per aumentare le prestazioni della console, la Nintendo se ne uscì annunciando per questa periferica nientemeno che il sequel del memorabile Super Mario 64, ovvero Super Mario 64-2. 
Con  Nintendo 64 DD questo nuovo capitolo di Mario sarebbe stato più performante del predecessore e avrebbe avuto anche un comparto multiplayer con l'inserimento di Luigi, ma visto l'insuccesso della periferica il gioco venne cancellato. Fu creata solamente una demo da parte di Nintendo, ma mai mostrata al pubblico, ma è possibile che molte idee per questo gioco furono inserite nei successori Mario 3D, Sushine e Galaxy.



The Legend of Zelda Ura (Another Zelda ndr.) fu un'altra vittima della sfortunata Nintendo DD64. 
Il gioco sarebbe dovuto essere un'espansione di Ocarina of Time, ma con più dungeons (come la Fontana degli Unicorni), più nemici e con l'esclusivo Zelda Gaiden che sarebbe dovuto essere l'inserimento di un altro mondo, parallelo a quello di Ocarina of Time (molto probabilmente in futuro divenne Majora's Mask).  Il gioco fu cancellato visto il grande insuccesso della periferica per il Nintendo 64. 

Ed ecco che si conclude il secondo appuntamento di "Senza lasciar traccia", chissà quante delusioni per i videogiocatori di tutto il mondo aspettarsi una notizia brutta come la cancellazione di un gioco che ha lasciato particolarmente colpiti, i vostri quali sono stati? 





4 Commenti:

  1. mastik questa è ufficialmente la mia rubrica preferita.
    devo però fare delle precisazioni
    1-eternal darkness 2 venne iniziato,non è un concept,ne esiste anche una tech demo realizzata da silikon kights,diciamo che avevano iniziato a lavorarci ma il gioco non entrò mai in fase di sviluppo vero e proprio anche per i problemi da te citati,S.K. iniziò senza che nintendo le chiedesse di farlo per altro...

    2-super mario 64 2 fu in un primo momento spostato da 64 dd a 64 come moltissimi giochi dell epoca,però il ciclo vitale del n64 era già quasi al tramonto e nintendo sotto sforzo preferì lasciar perdere,credo però che il gioco fosse un espansione e non un nuovo capitolo..leggasi mario 64 ds ;) (IPOTESI MIA EH)
    3 ura zelda...cacchio ci sarebbe da parlare per ora,ura zelda doveva completare ocarina,infatti in ocarina mancano 3 tempi,che servivano a recuperare la triforza.
    zelda oot in origine era previsto come titolo di lancio per 64 dd,poi passato a n64 e tagliato,su unseen 64 trovate maggiori dettagli senza che io stia qui a scrivere un poema,sta di fatto che ura zelda era il completamento di oot che mai è arrivato e che stupidamente speravo arrivasse per 3ds,ecco perchè odio così tanto nintendo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le lucidazioni nano, non avendo vissuto l'epoca 64 ho avuto qualche difficoltá a entrare particolarmente nei dettagli, se non fossero stati cancellati chissà, magari non avremmo avuto un mario galaxy con gli sfondi :P

      Elimina
  2. bella rubrica Mastik, la maggioranza dei titoli devo dire non li ricordavo. Ah, mancava Sadness 2!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni rumors dicono che un romanaccio di quartiere abbia comprato la Software House Nibris e abbia incominciato una trilogia di Sadness a base di rutti, scorregge e altarini per una seconda wii :)

      Elimina