giovedì, maggio 23, 2013
8

Ebbene si, pare proprio che la nuova console di Nintendo non vada giù a molte software house. A molti non sta bene che si parli di cosa le case pensino dell'ammiraglia di Kyoto, in quanto potrebbe trattarsi di voci infondate. Ma sta di fatto che queste voci cominciano a susseguirsi con una velocità tale da divenire mezze verità... In questo caso torniamo a parlare di Electronic Arts, solo una settimana fa si raccontava di come i suoi titoli potrebbero non arrivare su WiiU, mentre oggi passiamo alle dichiarazioni di chi lavora sui software.

Pochi giorni fa infatti, EA ha dichiarato, nei panni di un ingegnere software della compagnia, testuali parole riferita alla console da salotto di Nintendo:

“Una schifezza. Meno potente di una Xbox 360. Ha un online/store povero. Nintendo è un morto che cammina a questo punto“.

Salvo poi ritrattare, ieri, dando un contentino alla casa di Kyoto. Blake Jorghensen ha difatti aggiunto (dopo la conferenza Microsoft) che le nuove Ps4 e XBox One sono decisamente più interessanti, ma:

“Sapete, penso che la strategia di Nintendo sia più un’estensione della sua ultima console. Stiamo realizzando titoli per Wii U, ma mai tanti quanti ne realizziamo per PlayStation o Xbox“.

Insomma, quale sarà il futuro di questa console? Basteranno i titoli marchiati N e poche esclusive terze a parti a risollevarla o è davvero una console nata morta?

8 Commenti:

  1. faranno i loro titoli low cost di merda,il fitness game,il party game ed il racing lolloso come per wii
    ora vediamo se nintendo è così stronza da permetterglielo ;)
    non porti i giochi che dico io?bene,allora non fai nemmeno quelli che ti danno grandi guadagni con zero investimento...
    io la vedo così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che, secondo me, tutto sommato i titoli li darà... ma come? Vedasi Fifa su Wii...

      Elimina
  2. Ebbene si: Nintendo è così stronza da farglielo fare vedrete

    RispondiElimina
  3. il discorso per me è più semplice: la presentazione di Xbox one ha raffreddato gli animi del publisher, che cerca di riaprire verso una eventuale rinascita della console Nintendo.
    Se Xbox one avesse esaltato le masse, EA starebbe spargendo le ceneri di WIi U al vento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi pienamente d'accordo. Microsoft ha presentato una gran bella console, a livello di hardware, ma l'innovazione dov'è? Per un gamer passare da console a tv con un comando vocale non fa di certo crescere l'hype, potrebbe essere un mezzo passo falso... non so, mi ha lasciato perplesso. Se Nintendo avesse i giusti titoli potrebbe di nuovo imporsi sul mercato, se le nuove console non offrono granchè rischiano di diventare di nuovo console per CoreGamer, che purtroppo sono giocatori di nicchia...

      Elimina
  4. Secondo me EA non supporterà il Wiiu non lo ha fatto prima col wii e non lo farà adesso.

    RispondiElimina
  5. Infatti oggi è arrivato l'annuncio che il nuovo NFS arriverà anche su WiiU.
    Sempre se riuscite farci girare il dvd per PS3 o X360...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui secondo me esageriamo, la console è, a mio avviso, nettamente migliore di Ps360. Deve solo trovare la sua giusta taratura

      Elimina