domenica, ottobre 13, 2013
7

Ieri, in occasione dell'uscita nei negozi, ho avuto modo di provare il nuovo Nintendo 2Ds. 
Inutile spendere parole per quanto concerne il comparto tecnico della console, è in tutto è per tutto identico a quello del 3Ds, con schermo "piccolo" come quello della prima versione della console portatile. L'unica grande differenza in questo senso è, come risaputo, l'assenza del 3D stereoscopico, assenza che sotto l'aspetto pratico mi trova quasi indifferente (quando acquisto un nuovo titolo, personalmente, attivo l'effetto 3D giusto 2 minuti per vedere come lo hanno realizzato, ma poi non lo uso per nulla quando gioco) ma che mi infastidisce in quanto la considero quasi una marcia indietro da parte di Nintendo, nei confronti di quella che doveva essere la feature principale di questa loro nuova generazione di console portatili (avete chiamato la console "3Ds"! Cazzo!).

Andando oltre gli ovvii paragoni con le versioni precedenti, passiamo a cosa salta all'occhio del 2Ds quando lo si ha per le mani, e non c'è modo migliore di farlo, a mio avviso, se non di elencarvi quelli che ho ritenuto essere i pro e i contro della console.
Tra i pro posso sicuramente annoverare 2 cose. La prima è la colorazione, io ho provato la versione blu, un gran bel blu che si va ad accostare ad un nero non più lucido ma quasi "satinato", piacevole al tatto, un abbinamento di colori che quasi quasi aiuta a non pensare al fatto che la console è decisamente più bruttarella delle precedenti.
Ma soprattutto, a mio avviso, il punto a favore sta nel fatto che giocare con il 2Ds è tremendamente comodo! La console è decisamente la più ergonomica delle 3 sorelle, sta bene tra le mani l'impugnatura è centrale (a differenza delle 2 versioni con chiusura a conchiglia che per ovvii motivi devono essere impugnate nella parte più bassa). Può non sembrare così rilevante, ma questa caratteristica mi ha fatto rivalutare, e di molto, la console.

Tra i contro non posso non ri-citare la mancanza dell'effetto 3D (con le riserve di cui sopra) ma soprattutto le dimensioni della console che, non richiudendosi su stessa, la rendono decisamente meno portatile di quanto dovrebbe essere. Dato non da nulla, soprattutto se si considera che lo schermo non è protetto e che quindi una custodia è d'obbligo, custodia che va ad aumentare ulteriormente il volume della scocca.

Infine non so se mettere tra i pro o i contro il prezzo: 129 euri. Economica, non c'è dubbio, per essere nuova, ma come ho già avuto modo di dire, con circa 30 euri in più ormai ci si porta via il 3Ds classico. Questione di gusti, diciamo, più che di tasche, forse.

Non c'è molto altro da aggiungere, ho provato la console con Pokémon Y, ma ho avuto troppo poco tempo per dare un'impressione sul titolo. Se anche voi l'avete testata mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, ma soprattutto come vi ponete di fronte a questa nuova scelta di casa Nintendo. 

7 Commenti:

  1. Piccolo pensiero personale che ho preferito non scrivere sopra ma che aggiungo commento. Sono dell'idea che a breve, se non per Natale subito dopo, la console scenderà a 99 euri. Quello a mio avviso sarà il prezzo adatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se scendesse a 99 ci farei più che un pensierino... bel pezzo momo, anche perchè sei riuscito a soprassedere alla bruttezza della console evidenziando i pro (hai addirittura apprezzato la colorazione interista :-) ). Per caso hai visto se ci sono anche custodie apposite e il costo???

      Elimina
    2. Oddio non avevo pensato a quegli scappati di casa degli intertristi... Comunque le custodie ci sono, della X-Joy (ditta che credo abbia preso l'appalto da Nintendo come prima produttrice), costano 10 euri e sono o blu o rosse. Semplici ma caruccie.

      Elimina
  2. io prenderei il classico 3DS, XL per di più. sono un'ossessa degli schermi larghi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, avendo il budget a disposizione, indubbiamente anche io!

      Elimina
  3. il 3ds normale (che anche io possiedo)per certe cose è inutilizzabile,schermo troppo piccolo! l XL è senza alcun dubbio la miglio soluzione,e quei 30 euro in + sono certamente giustificati.

    RispondiElimina
  4. non avendo il budget piuttosto rimango a mani vuote. aspetto l'emulatore sul PC piuttosto :d

    RispondiElimina