sabato, novembre 23, 2013
10



E allora sprechiamoli questi soldi, suvvia!


Aldilà dell' ironia (grazie per il contributo, Oscar vecchio mio!) , preciso che non voglio mancare di rispetto nei confronti di chi fatica a sbarcare il lunario, ma semplicemente vedere se riesco a farvi riflettere su come sprecare 250 e passa Euro questo Natale, magari spendendoli per la persona che vi stà più a cuore.
Sì, voi stessi, chiaro no!?

Allora, vediamo: qualche indizio c'è già...siamo su un blog di videogiochi (direi così, a spanne) e c'è l'alberello con gli Invaders..manca giusto qualcosa

"it' s meeew, Mario!" Avrete un posto per lui e la sua sabbietta, questo Natale??

Già ci siamo capiti: parliamo di Wii U! Wii U dodici mesi dopo.
Allora, già sappiamo che la console Nintendo non è la console ideale per ogni giocatore, in particolare non è la scelta giusta per quelli più guerrafondai e per i gamer meno propensi ai giochi dal look "spensierato & sbarazzino" , così come è evidente che la maggioranza degli appassionati starà valutando altro, magari qualcosa di "cool" come le console next gen.

Però!

Proprio ora che escono le console concorrenti con il loro parco titoli iniziale un po' fumoso ed un grosso carico di aspettative da parte dei rispettivi fans, Nintendo ci propone il suo piatto forte per il cenone della Vigilia e per il pranzo di Natale. Sarà un caso? Ovviamente no.
Un Mario così è difficile da ignorare. e per quanto si sia detto di male su questa console durante la sua travagliata fase iniziale, ci tenevo a farvi notare che la line-up del primo anno si rivela in realtà rispettabile ed originale, nonostante numericamente le uscite per questo formato siano state tutto meno che corpose. Allora, oggi vale la pensa di acquistare una Wii U? Ecco un personale elenco dei giochi che a mio parere dovrebbero farvi valutare seriamente se fare...l'insano gesto!



Nintendoland : partiamo con un titolo bistrattato dai più, ma in realtà davvero simpaticissimo. Mi ha fatto riprovare il divertimento dei "game & watch" o dei primi titoli per Gameboy...un' insieme di giochi veloci e per quanto semplici, curati in ogni dettaglio. Sicuamente non vi intratterranno per giorni e giorni, ma si riveleranno perfetti per distrarsi dopo una giornata di lavoro o per qualche partita mordi e fuggi, per battere quel record o vedere se andate un po' più avanti dell' ultima volta. Dopo tanti mesi che non lo reinserivo nella console...mi ha rapito per varie ore.
Dispiace la mancanza di qualche sfida cooperativa tramite internet.
Iconico.


Zombie U: un altro titolo discusso, un altro titolo che nonostante non sfoggi un comparto tecnico all' avanguardia, diverte, spaventa, stupisce. E vi farà sudare, oh sì: freddo e caldo. Oggi si porta a casa per un tozzo di pane, se avete in mente di comprare la console oppure già l'avete, non potete non giocarci! Memorabile la sofferenza che proverete ogni volta che un vostro personaggio muore lasciando tutto il bendidio collezionato. 
Tosto.



Pikmin 3: nulla da fare, classico titolo che si odia o si ama. Il terzo capitolo delle avventure dei Pikmin è un piacevole viaggio in grado di stampare sulle vostre facce un sorriso ebete, grazie a tanti piccoli deliziosi tocchi di classe. Il gioco è in grado di divertirvi ed al contempo di farvi venire voglia di bere frullati freschi e spremute in quantità, anche durante la brutta stagione.
Corroborante.



Rayman Legends: ah, non si può non giocare a Rayman su Wii U senza restarne rapiti. La versione per la console Nintendo è l' unica e sola degna di essere giocata grazie allo sfruttamento perfetto del controller. Tocchi di classe a go-go,  divertimento, sfida.
Must-have.



Lego Undercover: per alcuni la versione infantile di GTA, è un free roaming che si distingue per la sua ironia, come da tradizione per i videogiochi della serie Lego. Il fatto che l' ambientazione di mattoncini sia infatile è un discorso soggettivo: chissà come mai  questi titoli li acquistano di più gli adulti mentre i bambini si buttano a fiotti sul GTA "maturo".
Giocabilissimo.


Super Mario Bros U: non resta da dire molto su questo gioco, non è il Mario bidimensionale definitivo, ma è sempre meritevole di attenzione. 
Tradizionale.


Sonic Racing Trasformed: ignorato dai più, in realtà è una variante di Mario Kart con un suo carattere ben definito. Tecnicamente valido, sfrutta bene i sensori di movimento ed è giocabile on-line. Unico neo: se proprio non digerite la mascotte di SEGA ed i suoi amici, sarà difficile apprezzarlo.
Valido.



Zelda Wind Waker HD: allora, se non avete giocato la versione originale, da prendere senza esitazioni, proprio-proprio nessuna. Al contrario dipende da quanto l' avete amato. Io lo prenderò al primo calo prezzo. 
A volte ritornano.



Wonderful 101: a scanso di facili ipocrisie no, non l' ho preso, ho giocato solo alla demo e mi ha lasciato buone sensazioni. Lo prenderò? Non lo so, alla fine trovo sempre buone scuse per spendere i soldi in altro modo, ma magari me lo regalerà qualcuno e mi chiederò perchè non l' avevo preso prima.
Trascurato.




Mario 3d World: per ovvie ragioni non lo sto giocando. Per ovvie ragioni finirà sotto l' albero ed il 25 dicembre mi farà fare tardi da amici e parenti.
Socialmente pericoloso.


Questo non pretende di essere un elenco completo nè rigorose delle uscite della console: ho parlato solo dei titoli che hanno attirato di più la mia attenzione, tralasciando ad esempio Party Wii U, Wii Fit U ed altri titoli in digital delivering, così come non mi sono dilungato paticolarmente su produzioni terze parti che hanno regalato cose buone, anche se non memorabili, ma comuni ad altre console. E nonostante tutto mi sono meravigliato: la qualità media di questo software è piuttosto alta. Considerando le uscite prossime di Mario Kart 8, Super Smash Bros, Bayonetta 2, X di Monolith Software ed il vantaggio della retro-compatibilità, un pensiero alla pazzia magari lo farete, chissà.

10 Commenti:

  1. Come ho già scritto sul forum, il mio autoregalo sarà Pikmin 3... ho aspettato un po' a prenderlo ma visto che sono sprovvisto di giochi farò questo sacrificio xD
    Alla mia morosa invece ho caldamente consigliato di prendermi Mario 3D, che spero si riveli anche un modo per passare delle serate alternative...
    Su w101 sono ancora indeciso, magari se sarò a corto di titoli ci farò un pensierino ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi meraviglio che non consideri Rayman, è un gioco che non dovrebbe mancare a nessun possessore di Wii U. Prendilo, dopo mi dirai se ti ho detto una cacchiata!

      Elimina
    2. In effetti dopo i tuoi elogi fatti sul forum sono andato a vedermi qualche video e ho avuto occasione di provarlo a lucca... purtroppo non mi ha convinto per niente anche perchè non sono amante dei platform [-(

      Elimina
    3. ah non lo sapevo...ma pensavo che solo Albert comprasse la console della casa dei platform, non amando i platform!

      Elimina
    4. Anche la mia morosa pensa che sia un sacrilego per il fatto che non mi piacciono i platform... ma per farti capire, ho (abbiamo) appena finito new super mario bros wii :/
      Quello per wiiU vale la pena secondo voi?

      Elimina
  2. wii u può essere un ottimo acquisto se si ha un pc votato al gaming o si prenderà una tra ps4 ed one.
    come console a se stante non credo sia consigliabile se non ad un pubblico mirato,composto,senza ironia,da membri o molto giovani,o molto in la con gli anni.
    il sistema ha avuto un primo anno travagliato,privo di moltissime uscite e se nel prossimo sarà finalmente tangibile la spinta di Nintendo,assisteremo anche ad un ulteriore calo dei titoli delle terze parti.
    Si può serenamente consigliare WiiU a tutti?
    Io non me la sento,è vero dopo un anno il parco titoli finalmente può contare su qualche titolo interessante,una decina di giochi validi sono sufficienti a molti giocatori,ma non tutti sono accontentabili con la line up WiiU.
    Non mancano solo dei giochi,mancano dei generi!
    WiiU sta per fare la prova del fuoco,sono curioso di vedere come passerà le vacanze di Natale e come si evolverà la situazione con l arrivo di qualche titolo AAA first party.
    Come molti di voi sanno per me questo giro di boa potrebbe essere anche l ultimo della console,ma per un affiancamento,a patto di poter spendere quei 250 euro in aggiunta a qualcosa che già si possiede,allora si,potrebbe valerne la pena,al solito per le esclusive di mamma Nintendo e qualche altra chicca 3rd party

    RispondiElimina
  3. Mario 3d sembra il titolo più promettente.

    RispondiElimina
  4. Se fosse così ben fornito anche su altri generi che non siano i platform sarebbe pure un buon affare. Secondo me è il caso di aspettare che inizino ad allargare il parco giochi (e nel mentre magari cala il prezzo). Poi come al solito io aspetto un nuovo metroid prime, quello si che potrebbe iniziare a farmi ponderare l'acquisto!

    RispondiElimina
  5. Se calcoliamo le esclusive da te elencate e il numero di giochi multipiattaforma la line up del Wii U quest'anno è ottima. Sono mancati certamente i gioconi Nintendo capaci di attirare l'attenzione dei giocatori più esigenti, ma io non ricordo un autunno così ricco di uscite durante gli anni del Wii. Io ho acceso la PS3 quest'anno solo per giocare in fretta e furia a The Last of Us e Beyond. Per il resto è rimasta a prendere polvere. E venerdì prenderò una PS4 per tenerla chiusa in scatola finché non avrò spolpato Mario.
    Il futuro è certamente un'incognita ma non rimpiango assolutamente di aver preso la console al Day One.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Ugo! Personalmente non saprei dire se rimpiango o no di aver preso quasi subito la console (anche perché mi è stata regalata). Devo ammettere che per mesi, mesi e mesi ho avuto solo NintendoLand e New Super Mario... Ora però ho appena finito Zelda, ho già iniziato Pikmin e venerdì mi arriverà Mario 3D World. Inizio inoltre ad avere qualche titolo lasciato indietro da recuperare (vedi Rayman e The Wonderful 101 ad esempio). Quindi devo dire che sul lungo periodo sono decisamente soddisfatto del mio acquisto!

      Elimina