domenica, novembre 24, 2013
4
PER-SO-NA! *bang*

 
Sono passati 5 anni dall'uscita in Giappone di Persona 4. Dopo aver pubblicato Persona 4 Arena e Persona 4 the Golden, Atlus annuncia un Persona dedicato alla console portatile di Nintendo: il 3DS.
Vociferato a lungo, ecco l'annuncio ufficiale, la serie Persona (nata da una costola della serie Shin Megami Tensei) arriva per la prima volta nella casa di Super Mario.
Persona Q si presenta come un gdr alla Etrian Odyssey, altra serie di Atlus, quindi certe meccaniche tipiche della serie Persona verranno riviste. Questo potrebbe far storcere il naso a molti, ma prima di parlare consiglio di giocare ad Etrian Odyssey IV per 3DS, tanto per capire di cosa si parla, e di aspettare magari qualche video di gameplay vero e proprio. Oltre alle meccaniche di gioco è stata mutata anche la veste grafica, adottando delle versioni "chibi" dei personaggi. Indubbiamente una scelta buffa e che non mancherà di far sorridere in più occasioni, specie se mescolata ai siparietti comici tipici della serie (Stupei strikes back?).
In questo gioco vedremo tornare al completo il cast di Persona 3 e 4, uniti in una nuova lotta contro le Ombre ed accompagnati da due nuovi personaggi. Preparate l'Evoker.
Sito ufficiale: http://p-atlus.jp/pq/
Di seguito il trailer


4 Commenti:

  1. dico alcune ovvietà...in primis gioco mooolto giappo non adatto a tutti....il trailer è artisticamente molto interessante,ma il 3ds soffre della sindrome della psone,ottimi filmati e poi il gioco purtroppo spesso ha una generazione in + sulle spalle,come avviene in bravely default,parte artistica sontuosa e gioco tecnicamente sottotono.
    se il gioco sarà tecnicamente valido potrebbe essere una sorpresa,attendiamo quindi di vedere un trailer di gameplay e sapere in che modo le modifiche alle dinamiche di gioco possano avvicinare un grande pubblico a questo comunque promettente titolo

    RispondiElimina
  2. Ah indubbiamente, bravely default è arte ma al contempo come gioco risulta un po' "debole". Circa questo, se è simile ad Etrian Odyssey starei anche tranquillo, inoltre riconosco alcune meccaniche tipo l'attacco di gruppo tipico dei Persona. Speriamo in bene! Di certo non sarà un titolo di forte richiamo, se non in giappone. La serie Persona non ha mai avuto un fortissimo seguito in occidente, così come tutti gli altri shin megami tensei. Quindi penso che sia un titolo dedicato soprattutto ai fan piuttosto che ai neofiti.

    RispondiElimina
  3. So che è un titolo importante e molto atteso dagli appassionati del genere, però non rientro tra questi...titolo troppo nipponico anche per me, e penso proprio che il suo target sia totalmente differente dal sottoscritto. Quindi...chi ne è appassionato di faccia avanti e dica la sua :)

    RispondiElimina
  4. Buona notizia, un nuovo brand che si avvicina a Nintendo. Meno buona se pensiamo che poteva anche arrivare su Wii U... ma giustamente perchè rischiare un brand id successo su una console che ancora stenta a vendere?

    RispondiElimina