venerdì, novembre 08, 2013
17

Amici boxati, ed ex boxari a quanto pare....
XboxOne arriverà a giorni, la precede però un ennesimo nefasto comunicato, dopo i secchi di sterco che Microzozz si è tirata addosso da sola, dopo le conferme di alcune carenze a livello prettamente tecnico, ora la ciliegina sulla torta. Difatti chi ancora fosse intenzionato a prendere la console, magari per l'appeal indiscutibile delle esclusive e la qualità dei servizi, si ritroverà all'interno della confezione una scatola di plastica, dalla discutibile forma (ed in questo la console war sarà durissima!) capace di far.... in grado di.... beh arriviamo al dunque, XboxOne, senza aggiornamento previsto per il D1...non farà proprio un bel niente, ed a meno che non siate fortunati... potrebbe non leggere nemmeno i giochi su supporto fisico!
Pensare che avevamo preso in giro quei geniacci di Nintendo all'epoca dell'aggiornamento di WiiU!

Sono abbastanza colpito dalla dabbenaggine dei capoccioni Microsoft, quando annunciarono la nuova console, visto l'iter della 360 ero pronto a scommettere che One avrebbe sbaragliato ogni concorrenza senza troppe difficoltà, ed invece ad oggi nutro serissimi dubbi .


Riuscirà Microsoft a fare il botto nonostante il costo elevato e le cattive notizie/decisioni ?

PierNano VcVaV

17 Commenti:

  1. Fantastico.... poi? Il pad è nella confezione o bisogna comprarlo separatamente? Va bene la rete internet di casa o ci vuole un abbonamento extra solo per la console? Mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che anche un possessore felice di 360 avrà i suoi bei dubbi...senza contare che,se bene ormai siano una minoranza,ancora tanta gente internet non ce l ha... magari uno vuole prenderla per il single o il multi locale,e si ritrova a non poter far nulla
      purtroppo dopo essere diventati beta tester,ora siamo anche installatori,ci danno l involucro e sta a noi poi mettere la versione definitiva del sistema operativo nella macchina,così che loro possano guadagnare tempo nella produzione.
      figurarsi poi se al d1,nei primi giorni ed a ridosso del natale aggiornare sarà un compito semplice...

      Elimina
    2. Come avevo già detto parlando di Nintendo, ad esempio, mio cugino non può comprare il Wii U perché per motivi vari non ha una connessione internet a casa...

      Elimina
  2. [-( ScatoloneX è l'anti-console, la macchina creata con in mente l'odio verso i videogiochi ed i videogiocatori e nata con il solo scopo di prendere tutti i loro soldi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma almeno i videogiocatori hanno dato un segnale forte,Microsoft è dovuta correre ai ripari e tornare sui suoi passi,questo vuol dire che per ora abbiamo vinto noi,in futuro perderemo di certo,ma non ora :)
      ovviamente io alle condizioni con cui Microsoft voleva vendere One non comprerei mai la console.

      Elimina
    2. Si ma non è che si son ravveduti per amore dei fan ma solo perchè avrebbero perso un sacco di profitti non riuscendo a vendere la console, visto che ps4 non presentava la stessa politica succhia-soldi su usato e tutto il resto. Per me si son macchiati di ridicolo.

      Elimina
    3. ovvio che non si sono ravveduti per bontà,l importante è che il consumatore in questo caso ha avuto la meglio.
      la vera concorrenza porta a questo,in italia non esistono vere concorrenze,esistono diverse alternative che tacitamente agiscono come un cartello,vedasi le assicurazioni auto ad esempio.
      Sony e Microsoft invece sono in seria competizione,la prima è in perdita disastrosa in quasi tutti i settori,compresi i videogames....Microsoft non credo abbia ancora guadagnato un euro da quando ha lanciato la prima Xbox
      dunque,con Nintendo che si è autoeliminata dalla competizione creando WiiU,Sony e Microsoft avevano 2 possibilità,costituire un "cartello"come in questa generazione dare prodotti simili,e di comune accordo INCULARE IL CONSUMATORE IMPONENDO LE POLITICHE ANTI USATO,INTERNET OBBLIGATORIO E VIA DISCORRENDO (e questo in origine era previsto a quanto pare anche per PS4) assecondando anche il volere di alcune software house come EA tanto per citarne una....oppure diversificarsi,andare per la propria strada.
      Dunque,sta volta Sony e Microsoft si scontreranno,ma non è detto che sia così anche in futuro,ed a rimetterci in quel caso saremo inequivocabilmente noi....

      Elimina
    4. Nel mentre sony ha messo l'online a pagamento, altro che scelte e diversificazione. In ogni caso non vedo scontri, sony è già sul trono del vincitore vista l'attuale concorrenza.

      Elimina
    5. si kerbs ma aspetta un secondo,l online a pagamento è senza dubbio una seccatura ma offre servizi in più.
      l online gratuito di nintendo ad esempio non ha nulla a che vedere,sia a livello di contenuti,sia a livello di funzionalità.
      siccome sony e microsoft hanno dei costi,è normale che quei costi ricadano sul consumatore.
      Nintendo ha server dedicati solo per i suoi giochi e per molte cose siamo ancora all età della pietra,a questo punto meglio pagare un tot e godersi un esperienza completa,che a te so non interessare,ma che ormai è quasi imprescindibile

      Elimina
  3. Effettivamente abbiamo detto peste e corna riguardo al primo aggiornamento necessario per WiiU. E ricordo anche, almeno per quanto mi riguarda, la difficoltà nel farlo in un momento in cui TUTTI stavano aggiornando: server intasati, continui messaggi di errore......in quel caso, comunque, per lo meno le funzionalità base della console erano ative, ovvero i giochi FUNZIONAVANO.
    Sta cosa è scandalosa, e non mi stupisco nemmeno più di tanto se dovesse succedere la medesima cosa per la ps4.

    RispondiElimina
  4. Secondo me i programmatori sono stati assunti di nascosto dalla Sony...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =)) Questo spiegherebbe tante cose!

      Elimina
  5. non comperò mai sta console prima del 2018.
    davvero non capisco come Microsoft, andando avanti con gli anni, riesca a peggiorare sempre di più i suoi prodotti e a partorire idee ed innovazioni assurde... tra l'altro sto ritorno al joypad-navicella non me lo aspettavo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo anche EA cerca di spingere le stesse assurde politiche,e sony era quasi d accordo,tra il digitale di steam ed origin,e la continua ricerca del massimo profitto...il futuro lo vedo nerissimo........

      Elimina
  6. nero come questo brutto monolite in uscita tra poco.. :>)

    RispondiElimina
  7. la cosa simpatica è che chi l ha già presa,vedasi chi lavora nei grandi negozi di elettronica,nei gamestop e simili e chi l ha ricevuta perchè gestisce un sito di videogames (no,non l abbiamo ricevuta) parla di console inutilizzabile salvo alcuni rari e parziali casi...
    ovvio che essendoci l embargo le notizie sono molto frammentarie e non del tutto verificabili

    RispondiElimina