venerdì, maggio 23, 2014
4

Il rumor arriva dalla rete e più precisamente da Youtube, portale sul quale l'utente Cry0spa7t3 ha caricato il video che trovate qui sotto. 
L'utente ha difatti testato la versione beta del prossimo servizio offerto da Sony, test dal quale sono emersi alcuni problemi. A quanto pare, nonostante disponesse di una connessione ADSL da 100 Mbit (decisamente migliore rispetto agli attuali standard italiani), i giochi impiegavano quasi un minuto a partire e più volte ha riscontrato problemi di Lag durante il gioco.

A quanto pare Play Station Now necessita solo di qualche ritocco, secondo alcuni, mentre altri continuano a dichiararsi scettici sulla riuscita del progetto. Voi come vi ponete?


4 Commenti:

  1. Come sempre, queste cose hanno bisogno di un periodo di rodaggio. Col tempo potrebbe funzionare.

    RispondiElimina
  2. Lo dicevo io che era una "cagata pazzesca!" (cit.) :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai, non condanniamolo prima di conoscere il lavoro finito!

      Elimina
  3. concordo con kerbs,ci vuole un minimo di tempo e rodaggio,l idea è buona e se funzionasse bene aprirebbe la porta a mille diverse possibilità,riedizioni di vecchi titoli,parti inedite e chi sa quante altre cose.
    poi dobbiamo vedere anche i prezzi ovviamente....

    RispondiElimina