giovedì, marzo 12, 2015
6
Sony rilascia, alla fine del 2012, l'ultimo modello di PS3: la Super Slim. Dopo aver già realizzato una versione slim qualche anno prima, eccoci quindi con un nuovo modello.
Inutile dire che questa revisione esce praticamente a ridosso dell'annuncio di PS4, quindi per chi è pensata questa versione? Vale la pena acquistarla? Il vostro Kerbs, dopo un paio di settimane con questo modello, vi offre qualche opinione.

Cosa è cambiato?
Super Slim è, come suggerisce il nome, la versione più snella della famiglia PS3. Decisamente poco ingombrante e indubbiamente molto più leggera della FAT e pure della Slim.
Oltre alle dimensioni, cambiano anche alcuni altri dettagli.
Super Slim, a differenza delle "sorelle maggiori", non ha un sistema di "risucchio" automatico del disco. Quindi niente fessura in cui appoggiare il disco per avere un futuristico inserimento automatico da parte della console. Super Slim torna alla precedente generazione con un elegante tray da aprire (e chiudere) a mano o con l'apposito pulsante ed in cui inserire il disco come si faceva con PS2 Slim, solo che in questo caso invece di aprirsi dal basso verso l'alto slitta da destra verso sinistra per rivelare il vano del lettore.
Questa è una scelta che fa pensare ad una versione non solo più piccola, ma pure più economica di PS3. Si, perchè in teoria Super Slim dovrebbe anche essere la versione "a buon mercato" per invogliare qualche ultimo acquisto prima dell'uscita di PS4.

Ma è economica?
Qui iniziano i problemi. PS3 Super Slim è tutto fuorchè economica, soprattutto se guardiamo all'anno corrente, il 2015. PS4 è già sugli scaffali, e costa sui 400 euro.
PS3 Super Slim è acquistabile, in Italia, in due versioni: una da 12 GB (espandibili spendendo altri 50-60 euro per un hard disk) e una da 500 GB. Quella da 12 GB costa 180€, quella da 500GB ben 250€.

Per chi è pensata? 
Sicuramente per chi PS3 non ce l'ha, chi ha già una FAT o una Slim di certo farebbe meglio a tenersi stretto la propria visto che Super Slim ha poco da offrire in più a chi già ha una PS3, considerando quanto costa.

Pro e Contro

Eccoci al punto cardine: cosa la rende desiderabile? Cosa invece non funziona?
PS3 Super Slim ha alcuni vantaggi sulle versioni precedenti: le sue ventole sono davvero silenziose e incredibilmente efficienti. Se la FAT dopo una partita con amici diventava decisamente calda, Super Slim si scalderà solo sul retro, dove troviamo le ventole che espellono l'aria calda, mentre nella zona frontale resterà a temperatura ambiente.
Tuttavia si è persa la silenziosità del lettore. Il disco ora non si trova più nelle "viscere" della console, bensì in superficie, coperto solo dal "coprilettore", che non è spessissimo. Tenendo quindi basso il volume del televisore è possibile sentire distintamente il suono del motorino che fa girare il disco. Niente di tremendo, soprattutto quando il volume del gioco è ad un valore normale, ma durante i passaggi in aree silenziose sicuramente lo noterete.
Avere un controllo manuale sul vano lettore è sicuramente più rassicurante in caso di malfunzionamenti, visto che potrete sempre espellere il disco, senza il rischio che la console "se lo mangi".
Inutile dire che avere 500Gb di spazio è molto comodo. Se con i primi modelli si incappava, prima o dopo, in problemi di spazio, soprattutto con giochi pesanti come GTA V, con Super Slim non esistono di questi problemi. 500Gb sono più che sufficienti per fare tutto quello che volete. Peccato che sia pure la versione più costosa.
Rispetto alle versioni precedenti i consumi sono stati ridotti drasticamente, questa PS3 ha un consumo di corrente decisamente basso ed il blocco alimentatore è integrato nella console, il che significa che avrete solo un cavo da collegare alla console per darle corrente, senza in mezzo un fastidioso ed ingombrante blocco.  Ma c'è un problema, pure molto comune, tra le Super Slim: la porta AC è "ballerina".
Se vi capita non è qualcosa di cui disperarsi, la vosta PS3 non è difettosa, sono gli ingegneri di Sony ad esserlo. Quando collegate il vostro cavo per la corrente noterete infatti che non entra molto nella console ed è davvero facile estrarlo, non oppone alcuna resistenza. Ovviamente una home console ben difficilmente viene spostata durante l'uso, tuttavia potrebbe risultare noioso attaccare la presa alla corrente e poi accorgersi che il cavo è uscito dalla console mentre lo stendavate. Il mio suggerimento è quello di "inspessire" l'estremità che entra nella console applicando dei pezzi di nastro isolante fino a raggiungere lo spessore desiderato, in modo che il cavo resti ben saldo dentro la console.

Non ho mai avuto PS3, vale la pena recuperarla?
Sicuramente ora è giunto il momento migliore per recuperare PS3 se non la si è mai posseduta. La console ha un vasto parco giochi da offrire ora (che è di solito il motivo principale per acquistare una console), rispetto al lancio quando era decisamente carente, e tutte le funzioni aggiunte nel corso degli anni sono ora disponibili. Ci sono poi funzioni multimediali di ogni tipo, dal browser internet ai servizi per noleggiare film, ci sono le applicazioni per vedere Sky, Infinity e tanto altro. Potete guardare foto, musica, film ed il lettore è perfetto per leggere cd audio, dvd e blueray.

Cosa e a quanto comprare?
Come accennato, PS3 Super Slim è un po' costosa, considerano che oramai il sistema è alla fine del suo ciclo vitale, e la versione da 12Gb putroppo è troppo poco capiente per essere un buon affare.
Tuttavia se volete acquistare una PS3 nuova, non avete altra scelta. FAT e Slim sono fuori produzione da qualche anno.
Il mio consiglio è quello di cercare online una PS3 Slim, che oramai si trovano usate a buon prezzo sia da 160 che da 240 Gb e con già qualche gioco. Se volete una Super Slim invece armatevi di pazienza perchè capitano anche per quella delle buone occasioni e questo è il momento giusto per cercarle, visto che con l'uscita di PS4 c'è chi vende la propria console per poter comprare quella nuova.
Inutile dire che se trovate una Super Slim da 500Gb ad un prezzo ben al di sotto dei 200€, allora vi conviene decisamente acquistarla.

6 Commenti:

  1. Interessante ...nel senso, interessante vedere a che prezzo vendono ancora questa console.
    Sicuramente per ora vale di piú la pena avere PS3 che PS4, peró il costo é davvero molto alto.
    Sull´usato ci starei attento, il rischio di un prodotto dalla vita limitata si incontra sempre, meglio valutare bene il modello come giustamente consigli.
    Ah, occhio all´impaginazione perché il paragrafo dei Pro e Contro si legge malissimo a causa dell´incolonnamento con la foto.
    Simon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esatto. Acquistando una Super Slim usata si ottiene più o meno un prodotto praticamente nuovo e in garanzia, come è successo a me, ma in ogni caso è sempre bene far tante domande al venditore. Su modelli usciti invece molti anni fa e ovviamente fuori garanzia è meglio provarle con mano o pagare con paypal in modo da avere una copertura. Poi ovvio che una console fatta bene dovrebbe poter durare decenni, eccezion fatta per la PS3 FAT che ha un'alta incidenza di led gialli sul lungo termine, e sarebbe da evitare. Il paragrafo pro e contro io lo visualizzo bene da pc, te che problema riscontri?

      Elimina
    2. praticamente il testo dei "pro e contro" ogni 2 lettere va a capo incollonnando il testo in una lunghissima striscia illeggibile. Qui in ufficio uso I.E. quindi potrebbe dipendere dal browser (non ci metto la mano sul fuoco ma magari con Firefox ecc. risulta impostato diversamente). Anche zoomando in e out non cambia nulla.
      Simon

      Elimina
    3. Con Firefox si vede correttamente, immagino che noia vedersi una lunga striscia del genere, ma purtroppo io non posso far nulla, anche agendo sul layout del post. Problemi simili capitano pure a me con i pc dell'università.

      Elimina
  2. interessante l articolo,non ps3 super slim a causa di un prezzo non adeguato al periodo,prenderla a 250 euro (la 12 giga va scartata a priori a meno di non possedere già un hdd da dedicargli) è abbastanza inutile,visto e considerato che prima o poi non usciranno giochi e verranno chiusi i server ed i servizi.
    se si è collezionisti e retrogamer con la lacuna di ps3 andare sull usato è certamente la scelta migliore,peccato perchè la console nuova ad un prezzo migliore avrebbe potuto ancor oggi far gola a qualcuno,anche se il fenomeno ps2 difficilmente potrà anche solo essere avvicinato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esatto, è il prezzo il tallone d'achille di questa console, e come giustamente dici la 12Gb non ha senso d'esistere. Se capita di trovarla sui 150 con dei giochi com'è successo a me la consiglio caldamente, ma altrimenti è un modello buono ma davvero troppo caro.

      Elimina