lunedì, marzo 21, 2016
4


Ve ne avevamo parlato nell'ottobre del 2015, ora i risultati iniziano ad essere tangibili.
Cemu, che 4 mesi fa poteva giusto avviare le schermate del titolo e poco altro, è arrivato alla versione 1.3.3., che riesce ad avviare i giochi del WiiU.
Sul sito di Cemu trovate l'ultima release, con le informazioni del caso. Richiesto l'uso di windows 7, oltre che di GPU aggiornate agli ultimi driver (consigliate NVIDIA e AMD, Intel per ora dà qualche problema a livello grafico).
Ovviamente non si è ancora raggiunta la perfezione, anzi, i giochi vanno ancora a rilento e non sono al pari con la qualità che si vede su WiiU, con texture mancanti e altri difetti sparsi, ma se in così poco tempo si è passati da schermate del titolo a questo, è lecito aspettarsi che Zelda U sarà giocato da molti tramite emulatore.
WiiU è figlio di una tecnologia vecchia, e per questo dopo così poco tempo dal lancio è già in circolazione l'emulatore di questa console. L'architettura è simile a quella di Wii, e quindi di Gamecube, dei quali già esistono emulatori come l'ottimo Dolphin. L'unica cosa che "trattiene" il progresso dell'emulatore è la semplice potenza che il WiiU ha in più rispetto a Wii. Superata questa barriera, dicono gli addetti ai lavori, sarà poi tutto in discesa.
Senza indugiare oltre, ecco dei video che mostrano il funzionamento dei giochi sull'attuale versione dell'emulatore.


4 Commenti:

  1. Beh, il fatto che ci abbiano messo poco tempo parla da sè... Io continuo a sperare nel futuro.. sigh...

    RispondiElimina
  2. beh che dire,ottimo per chi come me non comprerà mai wiiu,e nel caso da qui alla fine dei suoi giorni tirino fuori qualcosa per cui valga la pena installare questo cemu.
    per ora giocherei il solo fatal frame,zombi u l ho recuperato per ps4 e le saghe storiche per come sono state portate mi interessano veramente poco(ssb senza storia,star fox dell n64 ,i vari zelda riproposti in finta chiave hd,mario 2d con grafica 3d,metroid assente ingiustificato etc etc etc).
    zelda u se mai verrà rilasciato ed il fatto di giocare gratis forse desteranno interesse per questo emulatore.
    sia chiaro,condanno l uso di tali sistemi,ma trovo altrettanto illegale che nintendo venda wii u al di sopra dei 30 euro :asd:,quindi siamo pari :asd:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono proprio contrario agli emulatori, e li ho usati spesso per provare giochi su cui ero incerto se acquistarli o meno. Li uso anche per fare un po' di macelli con codici e altro e vedere fino a che punto riesco a "rompere" il gioco. Sono contrario però all'usarli senza poi acquistare mai niente, quello è un po' da parassiti. Al di là di questo, come dici tu, con WiiU tutto è giustificato perchè non si può vendere quel catorcio a 300€. E c'è da dire che manca il motivo per installare cemu, io ad oggi non ho UN gioco per wiiu per cui davvero stravedo e vorrei giocare subito, quindi niente. Zelda U è l'unico papabile, per ora...

      Elimina